Coperture Assicurative



I soci CAI usufruiscono dell'Assicurazione Soccorso Alpino in tutta Europa sia in attività sociale che individuale e dell'Assicurazione Infortuni e RC solo in attività sociale.


Soccorso alpino e speleologico in Europa


 I soci sono garantiti nel rimborso delle spese incontrate da parte del C.N.S.A.S. (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) nell'opera di ricerca, salvataggio e/o recupero sia tentata che compiuta, compreso l'intervento dell'elicottero, con i seguenti massimali/socio:  rimborso spese € 35.000, diaria da ricovero ospedaliero € 20/giorno per max. 30 gg., assistenza medico psicologo per eredi € 3.000.

Se l'intervento di soccorso viene effettuato da una stazione del C.N.S.A.S. sul territorio nazionale è sufficiente comunicare ai soccorritori i dati anagrafici, la sezione di appartenenza e dimostrare la regolarità  dell'iscrizione (bollino).
Se l'intervento è effettuato da strutture diverse, il socio è tenuto ad informare la presidenza: C.N.S.A.S. , via Petrella 19 - 20124 Milano.

Ricorda! numero unico per le emergenze 118

 

Infortuni soci

Assicura i Soci nell'attività  sociale per infortuni (morte, invalidità permanente e rimborso spese di cura) con i seguenti massimali: morte € 55.000, invalidità permanente € 80.000, cure mediche € 1.600. Solo al momento dell'iscrizione/rinnovo è possibile richiedere il raddoppio dei massimali al vcosto di € 3,40/anno.
E' valida ESCLUSIVAMENTE in attività sociale organizzata (gite, corsi, manutenzione rifugi e sentieri, manifestazioni, ecc.)

 

Responsabilità  civile

 Assicura il Club Alpino Italiano, le Sezioni e i partecipanti ad attività  sezionali, i Raggruppamenti Regionali, gli Organi Tecnici Centrali e Territoriali. E' valida ESCLUSIVAMENTE in attività organizzata.
Mantiene indenni gli assicurati da quanto siano tenuti a pagare a titolo di risarcimento per danni involontariamente causati a terzi e per danneggiamenti a cose e/o animali.

 

Tutela Legale

 Assicura le Sezioni e i loro Presidenti, i componenti dei Consigli Direttivi ed i Soci iscritti.
Difende gli interessi degli assicurati in sede giudiziale per atti compiuti involontariamente. Per Presidenti e Consiglieri vale anche per delitti dolosi se verrà  accertata l'assenza di dolo.

Per maggiori informazioni visita la pagina http://www.cai.it/index.php?id=764&L=0

Design downloaded from free website templates.